Fausto Narducci in libreria con “Mike Tyson. The baddest Man on the Planet”: il libro che racconta la storia del pugile fuori per Diarkos edizioni su Corriere Nazionale
24 Febbraio 2021

Disponibile in libreria per la collana “Grande Sport” di Diarkos edizioni “Mike Tyson. The baddest Man on the Planet” di Fausto Narducci.  L’altra faccia del “pugile più cattivo del pianeta” raccontata da chi l’ha vista da vicino.

Cresciuto nel quartiere più malfamato di Brooklyn e strappato al riformatorio da un coach di origine italiana, Mike Tyson sembrava aver ottenuto il suo riscatto diventando il più giovane campione del mondo dei pesi massimi. Invece i suoi guai cominciavano ora: la condanna per stupro, la detenzione, il morso all’orecchio a Holyfield e la seguente sparatoria che chiudevano nel 1997 la sua carriera. Le droghe e il sesso sfrenato, uniti alla morte accidentale della figlioletta, sembravano spingere il pugile verso un finale di autodistruzione. Invece, incredibilmente, insieme alla pace familiare Tyson ha trovato una via di uscita diventando attore di se stesso. Questo libro racconta la sua parabola sportiva, ma anche il tentativo di un riscatto morale che non sarà mai completo. Per aiutarci a capire la complessità di un uomo che, come dice lui stesso, ogni giorno della sua esistenza si è meravigliato di essere ancora vivo.

Link all'articolo: https://www.corrierenazionale.it/2021/02/24/fausto-narducci-svela-laltra-faccia-di-mike-tyson/