'Le leggende della Juventus', la storia bianconera in 30 ritratti dei suoi campioni su Il bianconero.com
30 Luglio 2020

La Juve festeggia il suo nono scudetto di fila in una storia ricca di campioni. C'è una nuova pubblicazione in grado di celebrarli tutti a dovere. È di Paolo Tomaselli, stimato collega del Corriere della Sera, che firma il libro “Le leggende della Juventus” (ed. Diarkos), trenta ritratti dei fuoriclasse bianconeri.

Da Felice Borel detto Farfallino, fenomeno degli anni Trenta, fino al re Cristiano Ronaldo, quella juventina è una delle galassie più ricche di stelle del calcio mondiale.


Anastasi il “Pelé bianco”, il “Divin codino” di Baggio, le magie di Zizou Zidane, le volate della locomotiva Nedved, la classe aristocratica di Boniperti e Platini, passando per la potenza, l’eleganza e la tecnica di Charles, Sivori, Rossi, Scirea e Del Piero: gol, parate, giocate indimenticabili e tanti successi. Un viaggio alla ricerca dell’eccellenza, compiuto attraverso i protagonisti della storia juventina. L’alfabeto delle leggende fa venire la pelle d’oca ai tifosi che hanno avuto la fortuna di vederle giocare e accende i sogni di chi le ha solo sentite nominare, in un percorso che abbraccia le diverse generazioni in nome di un’unica maglia bianconera. E di un’unica, magnifica, ossessione: quella di vincere.

Un viaggio impreziosito dalla prefazione di Roberto Beccantini che introduce così al libro: “Trenta ritratti di giocatori che hanno decorato, ciascuno con il proprio stile, la saga di una squadra che, in Italia, costituisce l’unità di misura per chiunque intenda sollecitare una sorta di auto-certificazione storica”.

Link all'articolo: https://www.ilbianconero.com/a/le-leggende-della-juventus-la-storia-bianconera-in-30-ritratti-d-34703