Autore BEPPE CONTI

Titolo CICLISMO. GLORIA E TRAGEDIE

Collana GRANDE SPORT

Argomento SPORT

Uscita in libreria

PROSSIMA USCITA

Pagine 192

Prezzo 16.00

Formato 14.00x21.00 cm

Legatura brossura con alette

EAN 9788836161331

CICLISMO. GLORIA E TRAGEDIE

Le imprese sportive e i drammi umani di indimenticabili campioni che hanno reso, e rendono, il ciclismo una grande epopea moderna, raccontate da un narratore d’eccezione.

Beppe Conti, storica firma del giornalismo sportivo italiano, che di trionfi e tragedie su due ruote si è occupato da vicino, con la sua penna ci riporta allo storico Tour di Bartali nel 1948, alle doppiette di Fausto Coppi in Italia e in Francia, al “leone delle Fiandre” Fiorenzo Magni, alla grande meteora Baldini, al giovane Gimondi trionfatore al Tour al debutto.

E ancora, ci lascerà emozionare davanti alle vittorie di Merckx, ai record dell’ora di Francesco Moser, al bis iridato di Bugno e alle scalate di Marco Pantani, ma anche di fronte ai drammi che hanno lasciato una loro impronta indelebile: l’assurda morte sulla bicicletta di Giulio Bartali e Serse Coppi, amati fratelli dei famosi campioni, la caduta di Rivière in un burrone nel corso del Tour, la tragica scomparsa di Simpson sul Mont Ventoux e di quella di Casartelli nella discesa dal Portet d’ Aspet, fino alla misteriosa morte di Luis Ocaña.