I NOSTRI AUTORI

RAMAZZOTTI, ANDREA

Andrea Ramazzotti è nato a Pistoia il 7 maggio 1975. Laureato in Scienze Politiche all'Università di Firenze, svolge l'attività di giornalista presso il Corriere dello Sport-Stadio dal 2004, ma ha iniziato a fare questa professione nel 1993 come collaboratore del Tirreno e corrispondente da Pistoia del Corriere dello Sport-Stadio.

Calciatore mancato (i piedi erano quel che erano...), ma soprattutto appassionato di pallone e di sport in generale, segue quotidianamente le vicende dell'Inter da oltre 15 anni e nel corso di questo periodo ha avuto la fortuna di raccontare dal vivo trionfi memorabili come la stagione del triplete e della Champions 2009-10 alzata nuovamente al cielo dai nerazzurri oltre 40 dopo l'ultima volta.

RICCI FABIO, VARANI LUCA

Fabio Ricci fin da bambino voleva fare la radio. Un amore che dura ancora, affiancato quasi subito dalla collaborazione della pagina degli spettacoli del giornale locale. Ha suonato, scritto, composto, fotografato, girato video e fatto tanta radio da quel giorno. Oggi si dedica soprattutto alla comunicazione digitale, da grande esperto di questo settore.

Luca Varani, giornalista musicale (Rock Star, Suono, Paperlate, New Age & New Sound, Musicalnews, oltre al suo seguitissimo blog Sonar) e capo redattore di Musica e Spettacolo su vari periodici generalisti (DiTutto, Eva3000, Adesso). Ex autore e conduttore su Radio Rock, è co-fondatore del movimento Slow Music e del progetto Musica Italiana Hall of Fame

RINALDIS, ANTONIO

Antonio Rinaldis è insegnante di Filosofia in un liceo della provincia di Torino e docente a
contratto all’Università di Milano. Ha pubblicato diversi saggi e romanzi, tra i quali: Sacro
e Selvaggio in Albert Camus, La bellezza e il male (2008); L’empietà come degenerazione
nichilistica del prometeismo (2010); La Parte Nascosta (2013); La Cage Invisible dans l’oeuvre de G. Brulotte, Montreal (2013); La desesperance comme chiffre de la stance dans
le théâtre de Visniec, Dialogue Francophones, Timisoara (2013); Paesaggi del sacro in Albert Camus (2013); Esodati  (2014), Il treno della memoria (2015) e Riace. Il paese dell’accoglienza (2016).

 

ROMANO, ANDREA

Andrea Romano  è nato nel giorno in cui van Basten ha esordito con la maglia dell’Ajax.

Giornalista professionista, scrive di sport per quotidiani e riviste.
I suoi ultimi libri sono “Manicomio Football Club e “Cantona – The King”.



ROMEO, PASQUALE

Pasquale Romeo  è psichiatra e psicoterapeuta, ha scritto  numerosi articoli,  è stato direttore editoriale della rivista Research, ha curato rubriche e condotto trasmissioni televisive. Ha ricevuto a Reggio Calabria il premio Anassilaos Giovani nel 2001 per il curriculum formativo e professionale e il Premio Pericle  nel 2006 a Bovalino  per la comunicazione socio-culturale. Responsabile Nazionale per la Disciplina Psichiatrica Gruppo di Ricerca dell'Università di Siena di Medicina Legale. Ha pubblicato, tra le altre opere, Soli Soli Soli, Amore e Caos, Tradire, l’altra faccia dell’amore e Senza legami.

ROSSI, G.P.

G.P. Rossi lavora nelle Telecomunicazioni, è giornalista pubblicista e scrive su “CorCom”,

quotidiano online che si occupa di economia digitale e innovazione. Appassionato di scrittura, ha

pubblicato “Sherlock Holmes. La vestaglia della Contessa di Castiglione”, “Sherlock Holmes e la

Sindrome di Abraham de Moivre”, “Sherlock Holmes e il mistero di Eilean Mòr”. Ha pubblicato

inoltre quattro saggi su argomenti quali Digital Identity, Realtà Virtuale, Blockchain e Realtà

Aumentata.

ROSSI, ANGELO

Angelo Rossi è un giornalista da quando aveva 17 anni, nel senso che non ha mai provato a fare altro. Professionista dal 1988, scrive prevalentemente di sport con tappe presso Napoli notte, il Giornale di Napoli, Roma, Repubblica, Il Domani, Tuttosport, Il Mattino, il Giornale. Spazia nel mondo della comunicazione aggirandosi tra giornali e uffici stampa, collabora con emittenti televisive, autore di programmi sportivi e di alcuni cortometraggi: Napoli campione, La favola più bella, Napoli il giorno dopo. Ha avuto il privilegio (e la fortuna) di vivere e raccontare gli anni dei trionfi azzurri: il massimo per un appassionato di calcio. Hobby: mare, viaggi, libri, jogging, nuoto e il Vesuvio. Il grande amore: la figlia. Se ha fatto finora qualcosa di buono in carriera, lo deve all’infinita passione per il lavoro. E a un certo Diego Maradona.

RUSSINO, RICCARDO

Giornalista, vive e lavora a Milano. Insieme a Vincenzo Oliva e Luca Guffanti ha scritto Paul McCartney. Dischi e misteri dopo i Beatles (Editori Riuniti, 2003).

RUTA, ALESSANDRO

Alessandro Ruta è nato a Milano nel 1982, vive tra l'Italia e Bilbao, nei Paesi Baschi. Giornalista, ha lavorato alla Gazzetta dello Sport e a Mediaset e in seguito è stato consulente per società di gioco online.

SALAZAR, IGOR SANTOS

Igor Santos Salazar (Barakaldo, Spagna 1978,  ha conseguito il dottorato in Storia medievale all’Università di Bologna. Come borsista del Governo Basco ha trascorso due anni all’Università di Oxford con un progetto di storia comparata fra i Paesi Baschi e l’Emilia nella transizione fra Antichità e Medioevo, sotto la direzione di Chris Wickham.

È autore del volume Una terra contesa. Spazi, poteri e società nell’Emilia orientale dei secoli VI-X, (Firenze, Le Lettere, 2011), e di vari saggi che prendono in considerazone la articolazione della società e le forme della giustizia e della comunicazione politica in Castiglia e Italia lungo l'Alto Medioevo.

SAVINI, ARMANDO

Armando Savini è docente di economia e metodi di ricerca per il business, cultore di esegesi biblica da oltre 25 anni, già consigliere del Direttivo diocesano della Gioventù Ardente Mariana di Roma e responsabile del Centro Studi. Tra le sue pubblicazioni: La madre del Messia. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (Chirico, 2020); Le due sindoni (Chirico, 2019); Il Messia nascosto. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (Cantagalli-Chirico, 2019); Maria di Nazaret dalla Genesi a Fatima (Fontana di Siloe, 2017); Risurrezione. Un viaggio tra fede e scienza (Paoline, 2016); Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità (Mondadori, 2009).

SERRA, MATTEO

Matteo Serra. Classe 1994, nato e cresciuto a Milano città, è un giornalista e uno speaker radiofonico. Ha lavorato a Radio Popolare e scrive di sport per il Foglio e il Fatto Quotidiano. Aspirante nella vita, è convinto che viaggiare sia una delle massime espressioni dell'uomo e che questo insegni a planare dall'alto sulle cose, evitando di giudicarle con macigni sul cuore. E' appassionato di qualunque cosa accenda la sua curiosità. 

SMERALDI, CECILIA

Cecilia Smeraldi, nata e cresciuta a Milano, è dottore di ricerca in Neuroscienze e disturbi del comportamento. Si occupa da anni di sostegno e riabilitazione delle principali patologie psichiatriche.

TOMASELLI, PAOLO

 Paolo Tomaselli dal 2002 è alla redazione sportiva del Corriere della Sera. Ha seguito il grande ciclismo, Giro, Tour, Grandi classiche, Mondiali, fino al 2017, dal 2011 si occupa di Juventus e di Nazionale.

 

TREVISAN, MARCO

Marco Trevisan, classe 1992, friulano, è giornalista free-lance e scrittore. Pier Paolo Pasolini, l’uomo che conosceva il futuro prende spunto dalla sua tesi di laurea.

 

TRIPODI, CLAUDIA

Claudia Tripodi, Dottore di ricerca in Storia medievale e diplomata in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Firenze. Tra le sue pubblicazioni, Gli Spini tra XIV e XV secolo. Il declino di un antico casato fiorentino (2013) e la curatela di Vespucci, Firenze e le Americhe (con G. Pinto e L. Rombai, 2014).

 

TURCHI, MASSIMO

Massimo Turchi, ricercatore storico e guida ambientale escursionistica, si occupa di progetti di sviluppo del territorio in ambito storico-culturale e in particolare di quelli relativi alle vicende della Linea Gotica. Autore della metodologia didattica del “diorama vivente”, collabora con le scuole per le visite sui luoghi della memoria. Ha partecipato a progetti europei sulle memorie del secondo conflitto mondiale. Nel 2008 ha pubblicato La Linea Gotica e le stragi; nel 2016 per l’Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia ha curato il censimento degli episodi accaduti nell’Appennino bolognese. E’ presidente dell’Associazione Linea Gotica - Officina della Memoria.

VECCHIONI, DOMENICO

Domenico Vecchioni, già diplomatico di carriera, ambasciatore d’Italia, ha ricoperto importanti incarichi alla Farnesina e all’estero. La sua ultima missione è stata quella di ambasciatore d’Italia a Cuba. Dopo aver lasciato il servizio attivo, si è dedicato alla divulgazione storica, con particolare predilezione per le biografie politiche e il mondo dello spionaggio. Collabora con diverse riviste di storia, in particolare «BBC History Italia» e Conoscerelastoria.it. È autore di una trentina di libri tra cui le biografie di Evita Peron, Raul Castro, Rasputin, Saddam Hussein. Tra i saggi relativi al “mondo dell’ombra”: Storia degli agenti segreti. Dallo spionaggio all’intelligence, Le 10 operazioni segrete che hanno cambiato la Seconda guerra mondiale, Le 10 spie donna che hanno fatto la storia, Le spie del Duce. La sua opera più recente è Storie insolite della Seconda guerra mondiale (2020, Rusconi libri).