I NOSTRI AUTORI

TRIPODI, CLAUDIA

Claudia Tripodi, Dottore di ricerca in Storia medievale e diplomata in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Firenze. Tra le sue pubblicazioni, Gli Spini tra XIV e XV secolo. Il declino di un antico casato fiorentino (2013) e la curatela di Vespucci, Firenze e le Americhe (con G. Pinto e L. Rombai, 2014).

 

TURCHI, MASSIMO

Massimo Turchi, ricercatore storico e guida ambientale escursionistica, si occupa di progetti di sviluppo del territorio in ambito storico-culturale e in particolare di quelli relativi alle vicende della Linea Gotica. Autore della metodologia didattica del “diorama vivente”, collabora con le scuole per le visite sui luoghi della memoria. Ha partecipato a progetti europei sulle memorie del secondo conflitto mondiale. Nel 2008 ha pubblicato La Linea Gotica e le stragi; nel 2016 per l’Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia ha curato il censimento degli episodi accaduti nell’Appennino bolognese. E’ presidente dell’Associazione Linea Gotica - Officina della Memoria.

VELTRI, FRANCESCO

Francesco Veltri è nato a Cosenza nel 1979. Giornalista professionista con la passione per lo sport, la politica, il sociale. Ha lavorato nelle redazioni di diverse testate tra cui L'Ora della Calabria, La Provincia cosentina, Cronache delle Calabrie. Con esperienze nel mondo radiofonico, è stato, inoltre, addetto stampa del Cosenza Calcio. Attualmente collabora con Mmasciata.it.

 

VEZZANI PAOLO, CANGIOTTI ANDREA

PAOLO VEZZANI: Paolo è nato a Bondeno il 25 settembre del 1979. In seguito alle due operazioni subite ha iniziato a occuparsi della ARCS ONLUS (associazione ricerca cura sarcomi), in qualità di socio fondatore e segretario nazionale. Supportato dal Dott. Claudio Costa, ideatore della clinica mobile, è stato il primo a viaggiare da Bologna a Monaco in una carrozzina con ruota servoassistita.

ANDREA CANGIOTTI: Andrea è nata a Urbino il 28 febbraio 1987. Dal 2015 ha pubblicato un saggio sulla tortura, il romanzo La quarta ragnatela, la silloge poetica La poesia del viaggio e il secondo romanzo Un Fiore nasce ovunque. Ha fatto parte della Giuria dei 300 Lettori del Premio Campiello (2018) ed è stata selezionata dallo scrittore e talent scout Giulio Milani per un laboratorio individuale di scrittura.