I NOSTRI AUTORI

BERNARDINI, DAVID

David Bernardini (1988) ha conseguito il dottorato in storia dell’Europa. I suoi studi si concentrano prevalentemente su diversi aspetti della storia politica della Germania tra le due guerre mondiali con particolare attenzione al nazionalbolscevismo e all’anarchismo. Ha pubblicato una biografia dedicata all’anarchico Rudolf Rocker (2014), uno studio sul movimento nazionalbolscevico nella Repubblica di Weimar (2017) e sul rossobrunismo (2020). Collabora con il Dipartimento di studi storici dell’Università degli studi di Milano e fa parte della redazione della “Rivista storica del socialismo”  

 

RAMAZZOTTI, ANDREA

Andrea Ramazzotti è nato a Pistoia il 7 maggio 1975. Laureato in Scienze Politiche all'Università di Firenze, svolge l'attività di giornalista presso il Corriere dello Sport-Stadio dal 2004, ma ha iniziato a fare questa professione nel 1993 come collaboratore del Tirreno e corrispondente da Pistoia del Corriere dello Sport-Stadio.

Calciatore mancato (i piedi erano quel che erano...), ma soprattutto appassionato di pallone e di sport in generale, segue quotidianamente le vicende dell'Inter da oltre 15 anni e nel corso di questo periodo ha avuto la fortuna di raccontare dal vivo trionfi memorabili come la stagione del triplete e della Champions 2009-10 alzata nuovamente al cielo dai nerazzurri oltre 40 dopo l'ultima volta.

GASSANI, GIAN ETTORE

Gian Ettore Gassani è cassazionista del Foro di Roma.Esperto in Diritto di Famiglia, Diritto penale della famiglia, Diritto di famiglia internazionale, Successioni, Diritto Penale ordinario e minorile, Adozioni Internazionali, Sottrazioni Internazionali dei Minori, Responsabilità medico-sanitarie, Trust.Presidente Nazionale e fondatore dell’AMI (Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani per la tutela delle Persone, dei Minorenni e della Famiglia).

GIURI, MARLON

Marlon Giuri (Milano, 1953) , maestro di danza dal 1974, è titolare di una famosissima scuola di danza milanese. Spesso ospite di trasmissioni Rai e Mediaset, in veste di danzatore, esperto di ballo o giudice di gara, ha collaborato con il mensile «Musicavera» ed è stato direttore dei periodici «Tempodidanza» e «Social Dance»

TOMASELLI, PAOLO

 Paolo Tomaselli dal 2002 è alla redazione sportiva del Corriere della Sera. Ha seguito il grande ciclismo, Giro, Tour, Grandi classiche, Mondiali, fino al 2017, dal 2011 si occupa di Juventus e di Nazionale.

 

CARIOTI, ANTONIO

Antonio Carioti (Reggio Emilia, 1961) lavora come giornalista alle pagine culturali del «Corriere della Sera» e al supplemento settimanale «la Lettura». Ha scritto diversi saggi di argomento storico, ma ha raccontato anche la sua passione rossonera nel libro Con il Diavolo in corpo (Mursia, 2011). Tifoso del Milan sin dall’infanzia, ha visto dal vivo otto finali di Coppa dei Campioni ed è stato due volte a Tokyo per l’Intercontinentale, nel 1989 e nel 1990. Abbonato a San Siro ininterrottamente dalla stagione 1986-87, anche quando abitava a Roma, ha pubblicato inoltre un «manuale di chi tifa Milan« intitolato #incimaalmondo (Fandango, 2014).

GARRĂ’, LUCA

Giornalista e storico della musica, Luca Garrò ha scritto per alcune delle riviste musicali più note del nostro paese, da Rolling Stone a Jam, passando per Rockstar, Rocksound, Onstage, Rock Hard e Classic Rock. Ha firmato centinaia di articoli sugli argomenti più disparati, molti dei quali incentrati sui personaggi più influenti della storia del rock classico. Per Hoepli è autore dei volumi Freddie Mercury (2016), David Bowie (2017), Jimmy Page e Robert Plant (2018), oltre ad aver contribuito a Storia Del Rock (2014), Jimi Hendrix (2015) e Jim Morrison (2016). Per diversi anni è stato tra i curatori del Dizionario del Pop Rock Zanichelli.

BORGOGNONE, PAOLO

Paolo Borgognone è nato a Roma nel 1962.

Dopo il liceo classico frequenta la Facoltà di lingue e letterature straniere alla Sapienza di  Roma.

Giornalista pubblicista dal 1993, ha accompagnato alla carriera di traduttore e addetto stampa per un Ente pubblico, la passione per la musica. Nata nel 1976 ascoltando – in primis – i Queen.

Separato e con una figlia vive e lavora a Roma. 

 

TURCHI, MASSIMO

Massimo Turchi, ricercatore storico e guida ambientale escursionistica, si occupa di progetti di sviluppo del territorio in ambito storico-culturale e in particolare di quelli relativi alle vicende della Linea Gotica. Autore della metodologia didattica del “diorama vivente”, collabora con le scuole per le visite sui luoghi della memoria. Ha partecipato a progetti europei sulle memorie del secondo conflitto mondiale. Nel 2008 ha pubblicato La Linea Gotica e le stragi; nel 2016 per l’Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia ha curato il censimento degli episodi accaduti nell’Appennino bolognese. E’ presidente dell’Associazione Linea Gotica - Officina della Memoria.

PERCIVALDI, ELENA

ELENA PERCIVALDI, milanese, è storica medievista e giornalista professionista. Collabora con alcune delle principali riviste di alta divulgazione del settore storico
tra cui “Medioevo”, “Archeo” e “BBC History” ed è direttore del notiziario “Storie & Archeostorie”. All'attività di relatrice in incontri e conferenze in Italia e in Canton Ticino affianca la curatela
di mostre storico-archeologiche e di eventi sui Longobardi rivolti prevalentemente al vasto pubblico.  Membro di varie istituzioni e Comitati scientifici, è spesso ospite del prestigioso
Festival del Medioevo di Gubbio (Pg) e ha all'attivo una quindicina di libri, alcuni dei quali tradotti anche all'estero. Sito web: www.perceval-archeostoria.com.
 

PARISI, EUGENIO

Eugenio Parisi, venticinque anni, giornalista, è esperto di case reali. Ha realizzato, per il settimanale «Oggi», reportage internazionali con interviste esclusive ai discendenti di Francesco Giuseppe e dell’ultimo imperatore austroungarico Carlo I d’Asburgo.

SALAZAR, IGOR SANTOS

Igor Santos Salazar (Barakaldo, Spagna 1978,  ha conseguito il dottorato in Storia medievale all’Università di Bologna. Come borsista del Governo Basco ha trascorso due anni all’Università di Oxford con un progetto di storia comparata fra i Paesi Baschi e l’Emilia nella transizione fra Antichità e Medioevo, sotto la direzione di Chris Wickham.

È autore del volume Una terra contesa. Spazi, poteri e società nell’Emilia orientale dei secoli VI-X, (Firenze, Le Lettere, 2011), e di vari saggi che prendono in considerazone la articolazione della società e le forme della giustizia e della comunicazione politica in Castiglia e Italia lungo l'Alto Medioevo.

DI CAMPLI, ROCCO

Rocco Di Campli vive a Roma. Ingegnere meccanico specializzato in Fonti Alternative e Efficientamento Energetico, coltiva da sempre la sua passione per la musica sinfonica.

La storia e la musica di Beethoven lo hanno coinvolto da sempre, fino a farlo diventare un profondo esperto. Ha tenuto conferenze sulla figura del grande musicista.

 

SAVINI, ARMANDO

Armando Savini è docente di economia e metodi di ricerca per il business, cultore di esegesi biblica da oltre 25 anni, già consigliere del Direttivo diocesano della Gioventù Ardente Mariana di Roma e responsabile del Centro Studi. Tra le sue pubblicazioni: La madre del Messia. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (Chirico, 2020); Le due sindoni (Chirico, 2019); Il Messia nascosto. Profezie bibliche alla luce della tradizione ebraica e cristiana (Cantagalli-Chirico, 2019); Maria di Nazaret dalla Genesi a Fatima (Fontana di Siloe, 2017); Risurrezione. Un viaggio tra fede e scienza (Paoline, 2016); Dall’impresa-macchina all’impresa-persona. Ripensare l’azienda nell’era della complessità (Mondadori, 2009).

NARDUCCI, FAUSTO

Fausto Narducci, 62 anni, napoletano, vive da quasi 40 anni a Milano dove è caporedattore della Gazzetta dello Sport. Attualmente lavora al desk del settimanale Sportweek. Come responsabile degli Sport Vari, ha seguito 9 Olimpiadi e i principali avvenimenti di boxe e atletica. A questi due sport ha dedicato una decina di libri. Nella boxe ha intervistato Muhammad Ali e ha seguito da inviato tutta la carriera di Mike Tyson. Premio Ussi-Coni a livello nazionale e regionale, è appassionato di maratona.

 

DE CORE, FRANCESCO

Francesco de Core, nato a Caserta (1965), è vice direttore del
Corriere dello Sport-Stadio dopo aver ricoperto l'incarico di caporedattore al Mattino di Napoli. Ha lavorato inoltre per Canale 10,
il Roma, L’Informazione, il Giornale Radio Rai, Il Corriere del
Mezzogiorno. Ha scritto il saggio Un pallido sole che scotta
(2015); insieme con Ottorino Gurgo Silone, l’avventura di un

2
uomo libero (1998), Burocrati e saltimbanchi, siete il veleno
della sinistra (1999), Silone, un alfabeto (2003). Ha curato il
libro di scritti di Silone Esami di coscienza (2000) e Stanza
1304, la finestra sulla guerra (2004). Suoi interventi compaiono
nei volumi L’eredità di Tempo presente (2000), Nel Sud. Senza
bussola (2002), Silone. La libertà (2007), Stranieri. Albert
Camus e il nostro tempo (2012), Fuoco sulla città (2013), F For
Fake (2013). Nel 2017 ha pubblicato Con gli occhi di
Caravaggio (2017), con foto di Sergio Siano.

MURZIO ANTONIO, SPALLINO CHIARA

Antonio Murzio (Gioia del Colle, 1960), giornalista, è caporedattore del settimanale Ora. Laureato in Sociologia, è stato consulente per la comunicazione di una software house per oltre quindici anni. La digitalizzazione della vita quotidiana è uno dei suoi campi di interesse e di studio. Ha pubblicato nel 2018 il libro "Educati alla violenza - Storie di bullismo e baby gang".

Chiara Spallino (Como, 1995) è laureanda in filosofia della psicologia e delle neuroscienze all’Università degli Studi di Milano. Interessata alla filosofia e alla storia della scienza e all’evoluzione del linguaggio umano, si occupa di divulgazione scientifica e citizen science presso la Collezione di Storia Naturale del Liceo Classico e Scientifico Alessandro Volta di Como

 

ROSSI, ANGELO

Angelo Rossi è un giornalista da quando aveva 17 anni, nel senso che non ha mai provato a fare altro. Professionista dal 1988, scrive prevalentemente di sport con tappe presso Napoli notte, il Giornale di Napoli, Roma, Repubblica, Il Domani, Tuttosport, Il Mattino, il Giornale. Spazia nel mondo della comunicazione aggirandosi tra giornali e uffici stampa, collabora con emittenti televisive, autore di programmi sportivi e di alcuni cortometraggi: Napoli campione, La favola più bella, Napoli il giorno dopo. Ha avuto il privilegio (e la fortuna) di vivere e raccontare gli anni dei trionfi azzurri: il massimo per un appassionato di calcio. Hobby: mare, viaggi, libri, jogging, nuoto e il Vesuvio. Il grande amore: la figlia. Se ha fatto finora qualcosa di buono in carriera, lo deve all’infinita passione per il lavoro. E a un certo Diego Maradona.

GRANDONE, SALVATORE

Salvatore Grandone insegna Filosofia e Storia nei Licei. Ha conseguito due dottorati di ricerca in Scienze Filosofiche (Università di Napoli Federico II) e in Lettres et Arts (Università Stendhal Grenoble III). Dirige la rivista online Figure dell’immaginario. I suoi interessi sono rivolti principalmente alla didattica della filosofia e allo studio delle filosofie della vita. Ha pubblicato diversi volumi in lingua italiana e francese.

MELUZZI, ALESSANDRO

Alessandro Meluzzi (Napoli, 9 ottobre 1955) è uno psichiatra, criminologo, saggista e politico italiano.

Ha pubblicato oltre duecento testi scientifici e più di venti monografie in materia psicologica, psicoterapeutica, psichiatrica e antropologico-filosofica. È inoltre autore di varie pubblicazioni dedicate alla religione.

Come autore televisivo ha collaborato a diverse trasmissioni Rai (Rai Parlamento, Uno Mattina, Domenica In, L'Italia sul 2) e Mediaset (Mattino Cinque, POmeriggio Cinque, Domenica Live, Quarta Repubblica, Quarto Grado)